Tu sei qui

L'Apocalisse può attendere

A sostituire nella combustione il legno col carbone, il pianeta ci ha guadagnato. Sembra un’eresia, eppure la ricostruzione delle transizioni energetiche compiute negli ultimi secoli dall’umanità dimostra che il passaggio dai biocombustibili alle fonti fossili non è stato il male assoluto, anzi. Sono stati l’aumento della richiesta di trasporto, illuminazione, riscaldamento e l’accresciuta attività manifatturiera che hanno portato le fonti rinnovabili come le biomasse a cedere il passo a quelle fossili. E viceversa la disponibilità di energia ha reso possibile il progresso umano. Così come in seguito, petrolio e gas hanno soppiantato il carbone. E’ il meccanismo dell’evoluzione tecnologica. Ciò avviene non necessariamente per effetto della penuria di una risorsa, sebbene questa possa rappresentare un pungolo all’intraprendenza per la ricerca di alternative tecnologiche.

 

Continua a leggere l'articolo al seguente link: https://www.ilfoglio.it/economia/2021/04/02/news/l-apocalisse-puo-attendere-2120070/

Il foglio

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento?

Accedi o Registrati
Pubblicato da Antonella Marinelli