Gli elettrodomestici per la casa o per l’attività commerciale? Oggi sono di design. Come le caldaie murali, che garantiscono la massima efficienza senza dover rinunciare all’estetica.
 
Elettrodomestici sì, ma di design. In casa o al lavoro, oggi è possibile avere il massimo comfort senza dover, necessariamente, rinunciare all’estetica. Come accade per le caldaie murali moderne: elettrodomestici che coniugano estetica e praticità, due aspetti fondamentali. Aspetti che si aggiungono alla ricerca della massima resa termica e al bisogno di trovare il maggior comfort con il minor consumo possibile di energia.
 
Tra gli elettrodomestici di design, se si tratta di caldaie murali, è possibile avere in casa le più innovative tecnologie di riscaldamento che garantiscono affidabilità e performance durature. Il tutto in un prodotto “esteticamente bello”, anzi, che possa addirittura arredare la stanza dell’appartamento.
 
Caldaie murali: elettrodomestici di design tra estetica e praticità
Chi vive in una casa piccola sa che spesso gli spazi per le utenze e per i servizi sono davvero molto limitati. In un caso come questo, però, anche se non si ha uno spazio esterno, chi l’ha detto che si deve rinunciare per forza all’installazione di una caldaia di nuova generazione?
 
Si può sempre sostituire la vecchia e ingombrante caldaia tradizionale con un modello nuovo e compatto. Che non disturbi l’ambiente circostante, anzi, che possa essere a tutti gli effetti un oggetto d’arredo. Le caldaie murali di ultima generazione sono elettrodomestici di design che si inseriscono perfettamente in tutti gli ambienti. Tra i tanti marchi presenti oggi sul mercato, Ariston dispone di una vasta gamma di caldaie murali, disponibili in molte versioni. Sono perfette per inserirsi in tutti gli ambienti, hanno una linea estetica raffinata e sono in grado di integrarsi con i mobili della casa. Diventando, a tutti gli effetti, un oggetto d’arredo. Per ogni tipo di appartamento.
 
Modelli combinati per l’interno e caldaie murali da incasso per l’esterno
Chi dispone di un piccolo spazio interno alla casa può pensare di installare una caldaia a gas. Tra le caldaie murali, il modello combinato ha una duplice funzione: riscalda l’ambiente e produce, allo stesso tempo, acqua calda sanitaria. La tipologia a camera stagna è la scelta perfetta: può essere installata sia in sala sia in un monolocale. In un unico ambiente abitativo, dunque, a seconda delle necessità. Chi, invece, ha la fortuna di possedere uno spazio esterno allora può scegliere tra le caldaie murali da incasso pensate, appunto, proprio per l’esterno. Oltre a praticità ed estetica si combina, in questo caso, anche risparmio ed efficienza. Chi ha un balcone, un terrazzo o un giardino, infatti, può optare per una caldaia murale a condensazione. L’incasso è all’esterno della casa e si può abbinare a una pompa di calore.
 
Gli elettrodomestici di design, anche se pensati per uno spazio esterno, in questo caso sono ancora più intelligente. Si può disporre infatti di un sistema di riscaldamento ibrido e intelligente, appunto, poiché l’impianto più efficiente si attiva solo su necessità.
 
Tra la vasta scelta di caldaie murali, è opportuno sapere che ogni prodotto garantisce un numero davvero basso di emissioni nocive e un consumo di kW sempre contenuto. Sono, inoltre, prodotti davvero molto silenziosi. Ancora, le caldaie murali riscaldano e garantiscono un’ampia possibilità di regolazione della temperatura attraverso i pannelli di controllo e le altre modalità di personalizzazione. Ogni sistema è davvero intuitivo e facile da utilizzare, perfetto anche per gli utenti meno esperti. Come gli anziani, che vivono in casa da soli e che non vogliono rinunciare ad affidabilità, estetica, risparmio ed efficienza in tema di riscaldamento.
 
L’aiuto di un esperto e la salvaguardia dell’ambiente
Troppa confusione? Niente affatto. In tema di caldaie murali spesso team di esperti tecnici sono disponibili per dare consigli sulla scelta dell’elettrodomestico di design più appropriato. Ogni proposta è progettata per garantire la massima resa nel minimo ingombro, interno o esterno che sia. Che si tratti di una caldaia pensata per l’abitazione o per l’attività commerciale, il prodotto garantisce il minor consumo possibile di energia da parte degli impianti e il massimo del risparmio.
 
Gli esperti, ancora, intervengono prontamente in grado di assistenza per l’installazione e per la regolazione del sistema. Inoltre, sanno cosa consigliare per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Si può scegliere, infatti, di collegare la pompa di calore a un impianto solare termico, per abbinare la caldaia murale a combustibile fossile a un sistema basato su fonti di energia rinnovabili, proprio come quella solare.
 
Progettate per resistere nel tempo, realizzate con materiali resistenti all’usura e agli agenti atmosferici più aggressivi (come, per fare un esempio, l’acciaio) e adatte per essere posizionate anche negli spazi esterni di un’abitazione o di una attività commerciale. Insomma, pratiche e – non meno importante – belle da vedere: le caldaie murali sono dei veri e propri elettrodomestici di design. Dispongono di sistemi di accumulo di energia ecologici e innovativi, realizzati in abbinamento proprio ai pannelli solari. Sono la scelta giusta.
Milanodabere.it

Ti è piaciuto questo articolo? 

Lascia un commento

Accedi o Registrati
Pubblicato da Yuri Isoldi