Elenco delle biomasse per uso energetico

Sottoprodotti provenienti da attività agricola, di allevamento, dalla gestione del verde e da attività forestale

  1. Effluenti zootecnici
  2. Paglia
  3. Pula
  4. Stocchi
  5. Fieno e trucioli da lettiera
  6. Residui di campo delle aziende agricole
  7. Sottoprodotti derivati dall’espianto
  8. Sottoprodotti derivati dalla lavorazione dei prodotti forestali
  9. Sottoprodotti derivati dalla gestione di boschi
  10. Potature, ramaglie e residui della manutenzione del verde pubblico e privato

Sottoprodotti provenienti da attività alimentari e agroindustriali

  1. Sottoprodotti della trasformazione del pomodoro
  2. Sottoprodotti della trasformazione delle olive (sanse, sanse di olive disoleata, acque di vegetazione)
  3. Sottoprodotti della trasformazione dell’uva (vinacce, raspi, eccetera)
  4. Sottoprodotti della trasformazione della frutta (condizionamento, sbucciatura, detorsolatura, pastazzo di agrumi, spremitura di pere, mele, pesche, noccioli, gusci, eccetera)
  5. Sottoprodotti della trasformazione degli ortaggi vari
  6. Sottoprodotti della trasformazione delle barbabietole da zucchero
  7. Sottoprodotti derivati dalla lavorazione del risone
  8. Sottoprodotti della lavorazione dei cereali (farinaccio, farinetta, crusca, tritello, glutine, amido, semi spezzati, eccetera)
  9. Sottoprodotti della lavorazione di frutti e semi oleosi (pannelli di germe di granoturco, lino, vinacciolo, eccetera)
  10. Pannello di spremitura delle alghe
  11. Sottoprodotti dell’industria della panificazione, della pasta alimentare, dell’industria dolciaria (sfridi di pane, biscotti, altri prodotti da forno, eccetera)
  12. Sottoprodotto della torrefazione del caffè
  13. Sottoprodotti della lavorazione della birra

Sottoprodotti provenienti da attività industriali

  1. Sottoprodotti della lavorazione del legno per la produzione di mobili e relative lavorazioni

Prodotti di origine biologica specie erbacee annuali

  1. Canapa da fibra
  2. Canapa del bengala
  3. Chenopodio
  4. Erba medica
  5. Facelia
  6. Loiessa
  7. Rapa invernale
  8. Ricino
  9. Senape abissina
  10. Sorgo
  11. Tabacco
  12. Trifoglio

Prodotti di origine biologica specie erbacee poliennali

  1. Cactus
  2. Canna comune
  3. Canna d’Egitto
  4. Cannuccia di palude
  5. Cardo
  6. Cardo mariano
  7. Disa o saracchio
  8. Fico d’India
  9. Ginestra
  10. Igniscum
  11. Miscanto
  12. Panico
  13. Penniseto
  14. Saggina spagnola
  15. Sulla
  16. Topinambur
  17. Vetiver

Prodotti di origine biologica specie arboree

  1. Acacia
  2. Eucalipto
  3. Olmo siberiano
  4. Ontano
  5. Paulonia
  6. Pioppo
  7. Platano
  8. Robinia
  9. Salice

Elenco sottoprodotti/rifiuti utilizzabili negli impianti a biomasse e biogas

Sottoprodotti di origine animale non destinati al consumo umano

  1. Carcasse e parti di animali macellati non destinati al consumo umano per motivi commerciali
  2. Prodotti di origine animale o prodotti alimentari contenenti prodotti di origine animale non più destinati al consumo umano per motivi commerciali o a causa di problemi di fabbricazione o difetti che non presentano rischi per la salute pubblica o degli animali
  3. Sottoprodotti di origine animale derivanti dalla fabbricazione di prodotti destinati al consumo umano, compresi ciccioli, fanghi da centrifuga, o da separatore risultanti dalla lavorazione del latte
  4. Sangue che non presenti alcun sintomo di malattie trasmissibile all’uomo o agli animali
  5. Tessuto adiposo di animali che non presenti alcun sintomo di malattie trasmissibile all’uomo o agli animali
  6. Rifiuti da cucina o da ristorazione
  7. Stallatico
  8. Tubo digerente e suo contenuto
  9. Farine di carne e d’ossa

Tipologie di pellet

  1. A1
  2. A2
  3. B

Ti è piaciuto questo articolo? 

Ricevi gratuitamente le news direttamente al tuo indirizzo e-mail

Scritto da Admin Admin