Tu sei qui

Dai rifiuti agricoli torrefatti i pellet migliori

Europa ed Asia stanno progressivamente ampliando l’uso della biomassa vegetale come alternativa ai combustibili fossili nella produzione di energia e nel riscaldamento domestico. Una delle forme più comune è il pellet, biocombustibile addensato prodotto dalla compattazione del legno vergine o del materiale di scarto dell’industria forestale. Un nuovo studio, condotto dall’Università del Saskatchewan, in Canada, ha voluto però concentrarsi sui benefici legati al riciclo dei rifiuti agricoli, sottoprodotti economici e abbandonati, nella produzione dei pellet.

 

Leggi l'intero articolo al link: https://www.rinnovabili.it/energia/biomassa/rifiuti-agricoli-pellet-alta-qualita/

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento?

Accedi o Registrati
Pubblicato da Antonella Marinelli