Biomassapp lancia Pellet MEDI’; tutto quello che c’è da sapere sul pellet 100% biologico

 

Biomassapp è il primo e-commerce delle biomasse ad uso energetico dei prodotti e dei servizi collegati sia per il privato che per le Aziende e la Pubblica Amministrazione. Chi ci segue ed ha imparato a conoscerci negli anni sa anche che Biomassapp non scende a compromessi per quello che riguarda la qualità dei prodotti e dei servizi offerti perché la tutela della salute del consumatore va di pari passo con una maggiore sensibilizzazione ambientale ed un futuro migliore. Nonostante le difficoltà dal 2020 e la difficile sfida che il COVID-19 ha presentato per il libero mercato delle biomasse e non solo, sia a livello italiano che globale, Biomassapp continua a crescere per il suo impegno, per la sua storia e per i suoi valori, dove trasparenza, affidabilità e competenza, sono una promessa verso i nostri clienti e fornitori che deve essere mantenuta. Sebbene siamo felici di vedere che il nostro impegno è ripagato non possiamo comunque prendere tutto il merito dei risultati ottenuti. L’Italia infatti sta sperimentando una crescita esponenziale per quello che riguarda i consumi di biomassa legnosa. Basta pensare che nel solo 2017 secondo i dati pubblicati dall’Associazione Italiana Energie Agroforestali (AIEL) i consumi di biomassa per la produzione di energia termica sono ammontati a 16,5 Mt per quello che riguarda la legna da ardere, 3,4 Mt per quello che riguarda il pellet e 1,2 Mt per il cippato. Per questo motivo Biomassapp, nonostante le difficoltà odierne, ha deciso di assumere un ulteriore impegno verso i propri clienti e fornitori, ottenendo la certificazione come distributore ENplus® A1 con codice IT390, per garantire ancora più qualità e professionalità ora certificate da un ente mondiale che assicura l'intera catena di approvvigionamento e fornitura del pellet di legno. La certificazione come distributore ENplus® A1 con codice IT390 è la conclusione di un percorso di qualità iniziato nel 2018 con la certificazione NETCOMM a tutela dei consumatori. In occasione della certificazione ENplus® Biomassapp è felice di annunciare il lancio del novo PELLET MEDI’ .

 

PELLET MEDI’: il pellet 100% bio

 

Così come non tutti i tipi di pellet sono identici (vedi Impariamo a conoscere il pellet di sansaTutto quello che c'è da sapere sul pellet di pagliaPellet di nocciolino di sansa: guida all'acquistoPellet di girasole: guida all'acquistoPellet di mais tra etica e convenienza e Perché il pellet di eucalipto è un ottimo pellet per stufe e caldaie) anche il PELLET MEDI’ presenta caratteristiche uniche nel suo genere, la prima delle quali è che il PELLET MEDI’ è un prodotto completamente biologico. Questo vuol dire che nella sua composizione non è presente alcun additivo, come possono essere alcuni tipi di prodotti che vengono utilizzati per conferire una maggiore conformità ai cilindretti di pellet o peggio per decolorare il pellet (vedi Il processo di produzione del pellet, Come si produce il pellet? Definizione, qualità e processo di lavorazione, Pellettizzazione delle Biomasse: tutto quello che c’è da sapere).

 

Il PELLET MEDI’ infatti è ricavato esclusivamente dal tronco di alberi di pino d’Aleppo decortecciati, un albero nativo della zona mediterranea: proprio per questa sua caratteristica il claim di Medì è “porta a casa il calore del sole”. L’utilizzo del tronco di alberi decortecciati di pino d’Aleppo (e non della sua segatura come è comune in molti tipi di pellet di qualità inferiore) conferisce al PELLET MEDI’ un elevato potere calorico ≥ 4.6 Kwh/kg, uno scarso tenore di ceneri < 0.7% e un livello di umidità che non oltrepassa l’8.5%. Il PELLET MEDI’ corrisponde agli standard europei ENplus® A1 ed è un prodotto ideale per il riscaldamento domestico in quanto il basso livello di umidità e lo scarso tenore di ceneri post-combustione implementano un maggior rendimento di stufe e caldaie conferendo all’impianto una maggiore fluidità nel lavoro, un ridotto accumulo di residui e una generale prospettiva di vita maggiore. Oltre alle distinte caratteristiche tecniche il PELLET MEDI’ è facilmente riconoscibile per la sua superficie liscia e brillante e per il suo colore di legno naturale. Oltretutto è imballato in sacchi da 15 kg dove è riportato il logo della certificazione di qualità ENplus® A1.

 

Conclusione

 

Il 2020 è un anno indubbiamente difficile che sta mettendo a dura prova l’economia italiana così come quella mondiale. L’aspetto economico è di poco conto se paragonato a quello umano. Nonostante questo le avversità del presente non possono che portare ad una maggiore riflessione e consapevolezza verso il prossimo futuro. Biomassapp, malgrado le difficoltà, continua ad investire e credere in un domani migliore. Con la certificazione come distributore ENplus® A1 con codice IT390 e con il lancio in anteprima del PELLET MEDI’ vogliamo dimostrare che le avversità non ci spaventano, e che crediamo fortemente in una ripresa del paese, non solo dal punto di vista economico ma anche da quello sociale.

 

Scritto da: Leandro Loriga per Biomassapp.

 

Ti è piaciuto questo articolo? 

Lascia un commento

Accedi o Registrati
Pubblicato da Antonella Marinelli